LinkedIn: Trafugati i dati di milioni di utenti. Bisogna cambiare le password…

Nel 2012 LinkedIn è stato preso di mira da un hacker che è riuscito a trafugare i dati di tantissimi utenti. E' consigliabile modificare le password...

0
229

A quanto pare, nel 2012 LinkedIn, noto social network dedicato al mondo del lavoro che conta milioni di utenti in ogni angolo del mondo, è stato preso di mira da un hacker che è riuscito a trafugare mail e password di tantissimi utenti rivendendo poi i suddetti dati per poche migliaia di euro.

Nonostante siano già passati diversi anni dal fattaccio, la società che gestisce il social network ha consigliato a tutti gli utenti di modificare le loro password, soprattutto a quelli che dal 2012 ad oggi non l’hanno mai modificata perché c’è la possibilità che alcuni account siano ancora alla mercé di altre persone all’insaputa del legittimo proprietario.

In ogni caso, i gestori hanno precisato che il rischio è comunque limitato perché a suo tempo si erano già prontamente attivati per costringere molti utenti a modificare le password.