Facebook, milioni di utenti in allarme per un nuovo virus

Gli utenti di Facebook sono in allarme per un nuovo virus che si sta diffondendo rapidamente e che potrebbe portare al furto dei dati personali o peggio all'attivazione di servizi in abbonamento.

0
205

Nelle ultime ore si sta diffondendo su Facebook, famosissimo social network utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, un nuovo virus che sta facendo numerose vittime a causa della modalità con cui si diffonde, tale da trarre in inganno un po’ tutti.

Si perché il nuovo virus si diffonde attraverso l’utilizzo delle bacheche degli utenti. Sostanzialmente, arriva un messaggio che vi metterà al corrente del fatto che uno dei vostri amici vi ha taggato in un post. Il messaggio è in realtà un specchietto per le allodole perché se vi cliccate rischiate un furto dei vostri dati personali o, peggio, l’attivazione di servizi in abbonamento.

Nel caso in cui, per errore, abbiate cliccato nel link, il consiglio è quello di contattare tempestivamente Facebook per chiedere la rimozione del virus e anche il vostro gestore telefonico per la disattivazione di eventuali abbonamenti non voluti. Fate molta attenzione!