Serie A: la Lazio batte l’Inter 2-0 e sogna ancora l’Europa League

II gol sono andati Klose e Candreva. Nell'Inter è stato espulso Murillo. Con questi tre punti i laziali tengono vivo il sogno Europa League mentre l'Inter è matematicamente fuori dalla Champions League.

0
237

Una sola vittoria esterna in tutto il girone di ritorno, solo questo dato riesce a fotografare la situazione attuale dell’Inter, prima nel girone d’andata ed oggi quarta matematicamente fuori dalla Champions League. Anche nel posticipo di ieri sera, la Lazio ha avuto la meglio dei nerazzurri apparsi molli e svogliati.

Fin dai primi minuti la Lazio si dimostra più squadra e più vogliosa di portare a casa i tre punti, il vantaggio nasce da una stupenda azione personale di Klose il quale, dopo aver fatto fuori alcuni avversari, deposita la palla in rete. Nel primo tempo, nonostante diverse occasioni gol da entrambe le parti, non succede più nulla.

La ripresa si apre sulla falsa riga del primo tempo, con entrambe le squadre riversate in attacco lasciando ampi spazi in difesa. Il risultato non cambia fino all’83’ quando Murillo stende in aria Keita, rigore e rosso per il difensore interista. Dal dischetto si presenta Candreva che realizza il gol del definitivo 2-0.