Internet day: sono 450 mila i giovani che non si collegano ad internet

I dati sarebbero stati diffusi da Save the Children: sarebbero l'11,5% gli adolescenti italiani che non si sarebbero mai collegati ad internet, la percentuale più alta al sud.

0
254

In occasione dell’Internet Day, Save the Children ha diffuso alcuni dati che sfaterebbero la convinzione secondo la quale tutti gli adolescenti sarebbero collegati ad internet. Secondo quanto riportato infatti più di 450 mila giovani, di età compresa tra gli 11 ed i 17 anni, non si sarebbero mai collegati alla rete.

Il numero sarebbero piuttosto elevato visto che rappresenterebbe ben l’11,5% dei giovani italiani. La percentuale tenderebbe a diminuire nel nord e centro Italia, mentre sarebbe molto più elevata al sud e nelle isole, toccando soglia 17,4%. Secondo i dati la disconnessione sarebbe molto elevata nelle famiglie disagiate (circa il 22,7%) mentre calerebbe drasticamente nelle famiglie più ricche (6,5%).

Secondo Save the Children, la disconnessione priverebbe i giovani di alcune opportunità intellettuali accentuando la loro povertà educativa. Dei 450 mila non connessi ben 269 mila non avrebbero mai letto un libro mentre 187 mila non sarebbero mai andati al cinema.