Champions League: Atletico Madrid-Bayern Monaco 1-0, segna Saul

La semifinale di andata ha visto trionfare i padroni di casa, la qualificazione resta in bilico ma i Colchoneros hanno dimostrato di potersela giocare alla pari.

0
401

Ieri sera è andata in scena la seconda semifinale di andata della Champions League 2015/2016, al Calderon si sono sfidati l’Atletico Madrid del Cholo Simeone e il Bayern Monaco di Pep Guardiola. Il primo round è andato ai padroni di casa grazie al bellissimo gol del 22 enne Saul.

Il primo tempo è tutto dell’Atletico Madrid, la squadra inizia fortissimo pressando i bavaresi a tutto campo ed ottenendo un possesso palle di oltre il 70%. Il gol arriverà all’11’ grazie ad una bellissima percussione di Seul che dribblerà diversi avversari prima di insaccare il pallone alle spalle del portiere. Alla fine della prima frazione di gioco, i bavaresi non hanno praticamente mai tirato in porta.

Il secondo tempo è tutt’altra musica, Guardiola avrà probabilmente strigliato i suoi perché il Bayern Monaco gioca molto aggressivo e costringe i Colchoneros a tirarsi indietro ed erigere diverse barricate davanti la propria area. Alla fine la difesa terrà ed il risultato non si schioderà dall’1-0. Al ritorno tutto è possibile, ma i bavaresi dovranno giocare tutt’altra partita se vorranno qualificarsi per la finale.