Pensioni: in arrivo la busta arancione dell’Inps per scoprire la vostra pensione

Come promesso sono state inviate le prime 150 mila buste arancioni che conterranno la situazione contributiva del lavoratore ed una simulazione sulla futura pensione.

0
247

Presumibilmente già da oggi cominceranno ad arrivare le prime buste arancioni inviate dall’Inps ai lavoratori. Tempi rispettati quindi, almeno per la prima trance di invio che riguarderà 150 mila lavoratori. La busta conterrà il prospetto dei contributi versati dall’utente ed una simulazione sulla futura pensione.

Gli italiani quindi attendono con ansia di sapere quando potrebbero andare in pensione e su quale cifra potranno contare per godersi la meritata vecchiaia. Purtroppo non tutti potrebbero essere contenti delle informazioni contenute nella busta arancione dell’Inps, ciononostante l’ente vuole che gli italiani siano già preparati, in questo modo potrebbero anche decidere di integrare la propria pensione con una privata.

A quanto pare l’invio non avrebbe coinvolto una determinata regione, ma sarebbe stato effettuato in maniera random su tutto il territorio nazionale. Intanto Matteo Renzi, intervistato durante i festeggiamenti del 25 aprile, non si sarebbe sbilanciato riguardo l’eventuale aumento delle pensioni minime. Di sicuro è uno degli argomenti caldi del governo.