Inter-Udinese: nei 22 iniziali nessun italiano, è la prima volta che accade in Serie A!

Mancini e De Canio si sono affidati a 22 calciatori stranieri nell'anticipo della 34° giornata della Serie A segnando un nuovo record, ma infatti era successo che nessuno italiano scendesse in campo dall'inizio.

0
263

E’ un nuovo record quello stabilito durante la partita Inter-Udinese, valida per la 34° giornata della Serie A italiana. Mancini e De Canio hanno proposto una squadra con nessun italiano in campo, così sul rettangolo di gioco sono scesi 22 giocatori stranieri stabilendo un primato di cui probabilmente non andranno fieri.

C’è da dire che entrambe gli allenatori non è che abbiano a disposizione tutti questi italiani: nell’Inter infatti giocano i soli Santon, D’Ambrosio, Eder e Berni, mentre l’Udinese dispone di Di Natale, Pasquale, Merat e Lodi, tra tutti quelli citati soltanto D’Ambrosio gioca con una certa continuità.

Per la cronaca, il primo italiano è entrato in campo soltanto al 76′ di gioco quando De Canio ha messo dentro Pasquale. Nell’Inter, invece, è entrato Eder al 79′ al posto di Icardi. Considerando i maggiori campionati Europei, soltanto una volta è successa una cosa simile: la partita era Portsmouth-Arsenal ed anche lì nessun inglese scese in campo fino all’85 minuto.