Migranti. +20% di arrivi negli ultimi due anni, ma per Alfano niente allarmismi

In un'intervista rilasciata a Sky TG24 il ministro dell'Interno Angelino Alfano si è soffermato sul tema degli immigrati evidenziando che la situazione del nostro paese non è così brutta come si potrebbe pensare.

0
337

Recentemente, il ministro dell’Interno Angelino Alfano si è soffermato, nel corso di un’intervista rilasciata a Sky TG24, sul tema molto scottante degli immigrati che negli ultimi anni sono giunti nel nostro territorio.

Angelino Alfano ha sottolineato come il trend delle persone extracomunitarie che arrivino in Italia sia in notevole crescita, tanto da fare segnare un significativo +20% rispetto a due anni fa. Ma ciò non legittima i facili allarmismi perché è la situazione è migliore rispetto ad altri paesi europei.

Il ministro dell’Interno ha voluto infatti fare l’esempio della Germania in cui arrivano ogni anno più di un milione di profughi, circa il 600% in più rispetto a quelli che giungono in Italia. In ogni caso, Alfano ha evidenziato come occorra maggiore serietà nel verificare se gli extracomunitari che arrivano nel nostro paese siano dei profughi oppure dei rifugiati. Fondamentale a suo parere è che funzioni a dovere il meccanismo delle espulsioni.