Prince si sente male in volo: atterraggio d’emergenza e corsa in ospedale

Il cantante Prince si è sentito male ieri mentre stava volando con il suo jet privato. Il pilota ha dovuto fare un atterraggio d'emergenza per consentirgli di andare in ospedale per i dovuti accertamenti.

0
194

Sono stati attimi di paura quelli vissuti ieri da Prince, eclettico cantante di 57 anni molto amato in tutto il mondo: la star si trovava in volo quando ha accusato un malore che ha costretto il pilota ad un atterraggio d’emergenza per consentire le cure mediche.

Stando ad un portavoce dell’artista, Prince sarebbe afflitto da diverse settimane da una brutta influenza, mentre si trovava in volo le sue condizioni sarebbero peggiorate tanto da prendere la drastica decisione di un atterraggio d’emergenza. Il cantante sarebbe rimasto in ospedale per almeno tre ore, ma dopo i dovuti accertamenti avrebbe fatto ritorno a casa utilizzando il suo jet privato.

Già nelle settimane scorse, Prince era stato costretto, proprio a causa dell’influenza, a rinviare due concerti che si sarebbero dovuti tenere ad Atlanta. Appresa la notizia, i fans hanno preso letteralmente d’assalto i profili social di Prince al fine di fargli sentire il loro apporto.