Il Ministro Maurizio Martina insiste sulla Legge contro gli sprechi alimentari

A partire da oggi la Camera sarà impegnata a discutere le linee generali di un provvedimento che si pone l'obbiettivo di aumentare la donazione di cibo e la distribuzione dei prodotti alimentari in eccedenza rispetto a quello necessario per la nostra popolazione.

0
162

Da oggi la Camera sarà impegnata a discutere le linee generali di un provvedimento che ha lo scopo di aumentare la donazione di cibo e la distribuzione dei prodotti alimentari prodotti in eccedenza rispetto al fabbisogno della popolazione.

Il promotore di questa importante iniziativa è Maurizio Martina, Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, il quale ha spiegato recentemente come in Italia ci sia una elevato spreco di cibo quantificabile in circa 12 miliardi di euro l’anno.

L’obbiettivo è quello di ridurre questo spreco e di utilizzare il cibo eccedente per aiutare le persone più bisognose. Già con la legge di Stabilità sono state introdotte una serie di norme che hanno reso molto conveniente per le imprese donare il cibo in eccedenza, anziché sprecarlo.