Riordino sedi giudiziarie: rischiano 10 Corti D’Appello e numerosi Tribunali

Dieci Corti D'Appello presenti in l'Italia e numerosi Tribunali rischiano la chiusura. E' quanto emerge dai lavori posti in essere dalla Commissione Vietti nominata dal Ministero di Giustizia.

0
269

Dieci Corti D’Appello sparse per l’Italia rischiano di essere eliminate. E’ quanto trapela dai lavori posti in essere in questi giorni dalla Commissione Vietti che è stata nominata dal Ministero di Giustizia con l’intento di riordinare le sedi giudiziarie presenti all’interno del nostro paese.

La decisione si fonderebbe sull’idea che ogni distretto dovrebbe avere almeno un numero pari o superiore a un milione di abitanti. Entrando più nel dettaglio, le sedi di Corte D’Appello che rischiano la chiusura sono le seguenti: Messina, Bolzano, Caltanissetta, Reggio Calabria, Campobasso, Trieste, Perugia, Potenza e Sassari.

Come se non bastasse, la Commissione starebbe anche valutando l’idea di chiudere alcuni Tribunali al fine di ridurre le spese. Tra i numerosi Tribunali che rischiano la chiusura figura anche quello di Lecce e delle sezione distaccata di Taranto.