Asilo politico in Italia per l’ex presidente del Brasile Inacio Lula da Silva?

L'ex presidente del Brasile Inacio Lula da Silva vorrebbe chiedere asilo politico all'Italia per sfuggire ad un possibile arresto nel suo paese.

0
272

Dal Brasile è rimbalzata la notizia secondo cui l’ex presidente Inacio Lula da Silva starebbe pensando di chiedere asilo politico al nostro paese con l’intento di sfuggire ad un possibile arresto a seguito dei fatti verificatesi nelle ultime settimane.

Lula è stato infatti al centro dell’attenzione in Brasile a seguito dello scandalo che ha riguardato la società petrolifera della Petrobras, una delle più importanti del mondo, la quale avrebbe dato delle mazzette ai diversi politici e partiti locali, compreso il partito della stesso ex presidente.

Può sembrare strano che Lula abbia in mente di chiedere asilo politico in Italia visto come ha trattato il nostro paese in merito al caso relativo al terrorista Cesare Battisti, ma c’è una spiegazione ben precisa: la moglie di Lula ha origini italiane e dunque sarebbe più facile per lei ottenere il passaporto italiano…