Amichevoli internazionali: Francia corsara in Olanda, 3-2 il risultato finale

Incredibile l'omaggio reso a Cruijff al 14 minuto di gioco, tutti in piedi e gioco fermo per ricordare uno dei giocatori più forti di sempre.

0
215

Era la prima amichevole giocata dall’Olanda dopo la morte di Cruijff, quindi era prevedibile un tributo per il grandissimo giocatore ma nessuno si sarebbe mai immaginato che fosse stato così toccante: al 14′ di gioco la partita tra Olanda e Francia è stata fermata per rendere omaggio ad una figura che ha fatto la storia del calcio olandese ed internazionale!

Ma intanto la Francia stava già sul 2-0, infatti al 6′ minuto era stato Griezmann a portare in vantaggio gli ospiti, mentre giusto al 13′ Giroud aveva raddoppiato con una bella girata a centro area dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo. E proprio mentre la Francia festeggiava il raddoppio, è partito il tributo per il grande Cruijff.

Intanto gli olandesi prendono un po’ di coraggio e nel secondo tempo riescono addirittura a pareggiare grazie ai gol di De Jong (arrivato al 47′ ma viziato da un vistoso tocco di mano) e Afellay (86′). Ma a due minuti dal termine ci pensa Matuidi a regalare la vittoria alla Francia.