Apple avrà presto una sua serie televisiva

Eddy Cue, dirigente di Apple, ha rilasciato un'intervista al New York Times facendo presente che l'azienda dalla mela morsicata realizzerà una serie televisiva tutta sua. L'obbiettivo è entrare nel settore della tv on-demand e sfidare Netflix.

0
241

Recentemente, Eddy Cue, dirigente di Apple, ha reso noto, durante un’intervista rilasciata al New York Times, che ben presto la società potrebbe dar vita ad una serie televisiva tutta sua con la quale entrare, di fatto, nel mondo della tv on-demand e sfidare il colosso Netflix.

L’azienda dalla mela morsicata ha capito che per avere successo in questo settore deve puntare sull’originalità dei contenuti e per tale motivo starebbe pensando ad una serie televisiva che possa catalizzare l’attenzione di un nutrito numero di persone.

Per far ciò, Apple si affiderà ad esperti del settore. Pare infatti che l’azienda americana abbia già un accordo con il produttore discografico Will.i.am e con alcuni dirigenti dell’azienda di produzione Propagate. Riuscirà Apple a contrastare il dominio di Netflix nel settore della tv on-demand? Lo scopriremo molto presto!