Canone Rai: finalmente disponibile il modello per chiedere l’esenzione

Il modulo dovrà essere presentato nel periodo che intercorre tra il 4 aprile ed il 30 maggio. La prima rata di 60 euro si pagherà a luglio.

0
214

Il nuovo Canone Rai nella bolletta della luce sta tenendo con il fiato sospeso tantissimi italiani, molti dei quali vorrebbero chiedere l’esenzione in quanto non possiedono un apparecchio idoneo a ricevere i canali televisivi. Oggi è finalmente disponibile il modulo per chiedere l’esenzione.

Ricordiamo che, a partire dal 2016, il costo del canone Rai sarà addebitato nella bolletta della luce, sarà 100 euro per quest’anno da pagare 60 euro a luglio e i restanti con addebiti da 10 euro al mese fino a ottobre. Dal prossimo anno, invece, si potrà pagare 10 euro al mese in ogni bolletta.

Per quelli che credono di non dover pagare il canone, dovranno presentare il modulo di esenzione direttamente per via telematica o avvalendosi del supporto di un Caf autorizzato. Il modulo potrà essere inviato dal 4 aprile fino al 30 maggio. Ricordiamo che il modulo può essere anche utilizzato per indicare che l’intestatario del canone è diverso da quello della bolletta della luce.