Amichevole Belgio-Portogallo, non si giocherà a Bruxelles ma a Leira

La federazione Belga aveva prima annullato l'amichevole, ma successivamente si è deciso di giocarla lo stesso giorno e alla stessa ora ma in Portogallo.

0
298

Gli atti di terrorismo compiuti in questi giorni a Bruxelles hanno avuto delle ripercussioni anche nel mondo dello sport. In particolare il 29 marzo alle 20:45 si sarebbe dovuto disputare l’amichevole Belgio-Portogallo proprio a Bruxelles ma la federazione belga ha dapprima annullato la partita, salvo poi spostarla.

Infatti in queste ore è arrivata la comunicazione ufficiale, secondo la quale, la partita Belgio-Portogallo rimarrà programmata nello stesso giorno ed allo stesso orario però si disputerà a Leira, in terra portoghese, piuttosto che a Bruxelles. Una scelta inevitabile dopo gli accadimenti di questi giorni.

Intanto l’attaccante belga del Napoli Dries Mertens avrebbe espresso il proprio sostegno nei confronti dei famigliari delle vittime. Il giocatore, attualmente in ritiro proprio in Belgio con la sua nazionale, avrebbe espresso il suo pensiero attraverso i suoi profili social.