Champions League: Juventus-Dinamo Zagabria 2-0, torna al gol Higuain

La Juventus ottiene i tre punti nell'ultimo incontro dei gironi e passa come prima. Lunedì gli accoppiamenti con l'insidia Bayern e Real Madrid

0
197

La Juventus ha battuto la Dinamo Zagabria per 2-0 nella sesta giornata dei gironi di Champions League. A segno sono andati Gonzalo Higuain e Rugani. Con questi tre punti, i bianconeri ottengono il primato nel girone ma dovranno guardarsi dall’insidia Bayern Monaco e Real Madrid.

Il primo tempo è bloccato, la Juventus cerca di fare gioco ma i ritmi sono bassi. Di certo non è facile giocare quando dieci giocatori stanno dietro la palla in difesa. Le azioni gol latitano, così come il bel gioco. Alla fine il primo tempo si chiuderà con pochissime emozioni nonostante il duo d’attacco formato da Gonzalo Higuain e Mario Mandzukic.

Nella ripresa la storia cambia: passano solo sei minuti e la Juventus passa in vantaggio grazie ad Higuain. Lemina tiene palla in aria, arriva l’argentino che, con un fortissimo tiro, insacca in rete. A quel punto l’inerzia della partita è tutta per i bianconeri che, poco dopo, raddoppiano grazie a Rugani di testa, al secondo gol consecutivo dopo quello con l’Atalanta.