Milano: probabile omicidio-suicidio in via Emanuele Filiberto. Uccide la moglie, poi si suicida

Il dramma è stato scoperto quest'oggi, i due coniugi giacevano privi di vita nel loro letto. L'ipotesi più probabile è quella dell'omicidio-suicidio

0
204

Drammatico ritrovamento questa domenica all’interno di un appartamento di Milano. Una coppia di coniugi, lui 82 anni lei 85, giacevano morti sul loro letto uccisi da due colpi di pistola. Gli inquirenti sospettano che sia stato l’uomo ad uccidere la moglie malata, dopodiché si sarebbe tolto la vita con la stessa arma da fuoco.

L’allarme è stato lanciato quest’oggi dalla custode dello stabile situato in via Emanuele Filiberto a Milano. Le forze dell’ordine hanno dovuto forzare la porta d’ingresso dell’appartamento, chiusa dall’interno. Lì hanno trovato i due coniugi privi di vita nel loro letto matrimoniale.

Secondo le prime indagini, pare che la donna soffrisse di una grave malattia, probabilmente l’uomo ha deciso di mettere fine alla sua agonia. Sull’identità delle due vittime, le forze dell’ordine di Milano hanno mantenuto il più ristretto riserbo, attendono di comunicare la tragedia ai famigliari prima di divulgare i loro nomi.