California: dramma ad un rave party, un incendio uccide 9 persone. Bilancio provvisorio

Si teme che il bilancio sia ben più grave in quanto mancherebbero almeno altri 25 giovani all'appello. Ancora ignote le cause del rogo

0
153

Un drammatico incendio durante un rave party ha provocato la morte di 9 persone, ma il bilancio sembra essere destinato a salire rapidamente. Il fatto di cronaca è accaduto questa sera ad Oakland in California. Sono ancora sconosciute le cause che hanno provocato il rogo, ma pare che l’edificio non fosse a norma di legge.

Secondo quanto riferiscono le testate giornalistiche internazionali, pare che l’incendio sia divampato intorno alla mezzanotte locale quando all’interno del capannone c’erano almeno 70 persone riunite li per ascoltare musica suonata da grandi musicisti del settore. Il fuoco ha subito invaso l’interno capannone, tanto più che nello stesso erano presenti materiali in legno che lo hanno alimentato.

Sul posto sono arrivate diverse autopompe dei vigili del fuoco, c’è voluto parecchio lavoro per riuscire a spegnere le fiamme. Soltanto dopo sono iniziate le operazioni di recupero delle persone presenti all’interno dell’edificio. Finora sono 9 le vittime accertate, ma ci sarebbero almeno 25 dispersi, quindi il numero potrebbe salire velocemente.