Milano: muore una studentessa per meningite, sottoposte a profilassi 120 persone

La morte della ragazza per meningite si verifica a poca distanza di un'altra studentessa, anche quest'ultima frequentante la facoltà di chimica della Statale

0
156

La meningite ha fatto un’altra vittima a Milano, una studentessa della facoltà di chimica della Statale è deceduta colpita dalla malattia fulminante. La ragazza era stata ricoverata al Niguarda per una sospetta gastroenterite, rivelatosi poi qualcosa di ben più grave. 120 persone sono state sottoposte a profilassi.

E’ il secondo caso di meningite che si verifica nella facoltà di chimica alla Statale di Milano. Tuttavia gli esperti sono certi che non esiste nessun nesso tra le due morti in quanto avvenute a troppo tempo di distanza l’una dall’altra. Le autorità sono corse ai ripari obbligando un centinaio di persone di sottoporsi alla profilassi per evitare altri contagi.

In Lombardia è il secondo caso di meningite, mentre in Toscana sono già diversi i casi registrati, molti dei quali sono risultati poi mortali per le persone che hanno contratto la malattia. E’ fortunatamente fuori pericolo, invece, il bambino di otto anni che qualche giorno fa era stato ricoverato all’ospedale Meyer di Firenze.