Smog: l’Italia ha la maglia nera in Europa, migliaia di morti ogni anno

0
140

Secondo quanto riportato dall’agenzia europea per l’ambiente, Eea, sono 467 mila le persone che ogni anno muoiono in Europa a casa dello smog. Tra questi l’Italia avrebbe la maglia nera confermandosi all’ultimo posto lo stesso in cui si trovava anche l’anno scorso.

C’è da dire che la qualità dell’aria in Europa sembra essere in lento miglioramento negli ultimi tempi, tuttavia è ancora molto alto il numero delle persone che perdono la vita dopo essere stato esposto continuamente alle “polveri sottili“. Secondo quanto emerge dai dati, è l’85% delle popolazione Europea ad essere esposta a questo rischio.

Secondo i dati diffusi dall’Eea sarebbero 66.630 le vittime in Italia dovute alle polveri sottili, 3.380 a causa dell’ozono e 21.040 sarebbero deceduto per il biossido di azoto. Non va tanto meglio in molte altre nazioni d’Europa quali Francia, Germania e Regno Unito. Le maggiori vittime si registrano anche in Spagna e Polonia.