Giappone: terremoto di intensità 7.4, diramato allarme tsunami

Grande paura questa notte per il forte terremoto fatto registrare in Giappone. Si è temuto per un nuovo tsunami, problemi ad un reattore nucleare

0
130

Un terremoto del 7.4 della scala richter è stato registrato in Giappone alle 5.59 del mattino, quando nel nostro paese in realtà erano le 21.59. La forte scossa ha provocato un allarme tsunami che però si è rivelato meno grave del previsto. Si teme per un reattore nucleare presente nella base Fukushima Daini.

Subito dopo la forte scossa di terremoto avvenuta in Giappone, è stato lanciato l’allarme tsunami. Tuttavia le onde hanno raggiunto soltanto un metro di altezza e, con il passare delle ore, l’allarme è rientrato. Attualmente non vengono segnalati grossi danni e, pare, che non ci siano vittime.

Il problema più grande sembra essere di tipo nucleare, infatti uno dei reattori della centrale di Fukushima Daini non avrebbe funzionato come dovuto per almeno un’ora. La società che gestisce l’impianto avrebbe dato ampie rassicurazioni riguardo il funzionamento del sistema. L’epicentro del sisma è stato registrato a Iwaki, a poca distanza da quello avvenuto nel 2011.