Foggia: giornata da dimenticare, tre morti in tre distinti incidenti!

Sono tre gli incidenti avvenuti ieri a Foggia o nella provincia con altrettante vittime. L'ultimo è avvenuto sulla tangenziale provocando la morte di un 40 enne

0
2146

Giovedì nero nelle strade della provincia di Foggia. Sono stati tre gli incidenti mortali avvenuti nel giro di poche ore. Al mattino, intorno alle 7, è stata la provinciale 78 teatro di un terribile fuoristrada nel quale ha perso la vita un ragazzo, Pasquale Fania, morto probabilmente per un colpo di sonno.

Verso le 10, invece, un’altro terribile incidente è accaduto sulla provinciale 41 bis, questa volta l’auto è uscita di strada e si è ribaltata più volte. La vittima aveva 58 anni, si chiamava Giacomo Lombardi ed era residente ad Orta Nova. L’incidente è avvenuto nel tratto che collega Lesina a Serracapriola.

Infine l’ultimo terribile incidente si è verificato sulla tangenziale per Foggia, nei pressi del bivio per Villaggio artigiani. Lì è avvenuto un tremendo impatto che ha coinvolto l’auto di Alessandro Rutigliano ad un autoarticolato. Nell’impatto il 40 enne di Troia ha perso la vita, inutili sono stati i soccorsi giunti sul posto.