Milano: 27 enne muore precipitando dalle scale di via Nullo

Il ragazzo sarebbe stato trovato ai piedi di una scala antincendio della residenza universitaria. Il custode non l'avrebbe visto entrare nel palazzo.

0
290

Resta avvolta nel mistero la morte di un ragazzo di 27 anni avvenuta quest’oggi in una residenza universitaria di via Nullo a Milano. Sarebbe precipitato dalla tromba delle scale e sarebbe stato ritrovato privo di vita dal custode. C’è ne informano alcune risorse online.

Secondo quanto si è appreso pare che il 27 enne non vivesse nella residenza universitaria di via Nullo a Milano, ma abitasse nelle vicinanze. Il corpo sarebbe stato ritrovato al piano terra della scala antincendio dal custode il quale avrebbe immediatamente allertato i sanitari e le forze dell’ordine.

Resta da capire la dinamica di quanto successo, pare che il custode abbia dichiarato di non averlo visto entrare, i non residente dovrebbero lasciare il documento per accedere nella residenza di via Nullo ed il 27 enne non l’avrebbe fatto. Dalle primissime informazioni sembrerebbe che il ragazzo abbia postato un’immagine sul suo profilo facebook nel quale era ritratto un uomo che cade dalle scale.