Foggia: sparatoria all’interno di bar, ucciso un 21 enne, ferito l’amico

Il 21 enne è stato colpito alle braccia, al torace e alle gambe. E' deceduto poco dopo il ricovero presso l'ospedale Riuniti di Foggia.

0
2630

Il fatto di cronaca è avvenuto nel pomeriggio di ieri quando il 21 enne Roberto Tizzano si trovava all’interno di un’attività commerciale situata in via San Severo a Foggia. Il ragazzo è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco sparati da due persone, ferito anche l’amico che si trovava con lui.

Le fonti del posto raccontano di un evento avvenuto intorno alle 16 di ieri pomeriggio, sabato 29 ottobre 2016. Roberto Tizzano era all’interno del bar H24 di via San Severo a Foggia quando due uomini, con il volto coperto, hanno fatto irruzione ed hanno sparato verso di lui ed il suo amico.

Pare che i due ragazzi avrebbero tentato di ripararsi dietro un bancone ma Roberto Tizzano sarebbe stato raggiunto al petto, al torace ed alle gambe. Il ragazzo è stato immediatamente soccorso e portato all’ospedale Riuniti di Foggia dove è deceduto poco dopo il suo arrivo.