Rimini: mette incinta 13 enne e poi la lascia, 38 enne indagato per violenza sessuale…

L'incredibile fatto di cronaca sarebbe accaduto a Rimini. L'uomo avrebbe frequentato la ragazzina anche alla presenza della madre, la quale rischierebbe di essere indagata

0
1900

E’ davvero incredibile il fatto di cronaca emerso in questi giorni grazie ad alcune testate giornalistiche online: un uomo di 38 anni di Rimini rischierebbe di essere indagato per violenza sessuale in quanto avrebbe messo incinta una ragazzina di soli 13 anni, dopodiché l’avrebbe lasciata.

I fatti risalirebbero ad alcuni mesi fa, la ragazzina di 13 anni sarebbe stata portata dalla madre e altri parenti in un ospedale di Rimini dove i medici, dopo aver riscontrato la gravidanza, avrebbero effettuato una segnalazione alle forze dell’ordine. Da lì sarebbbe emersa la storia di quanto successo.

La 13 enne sarebbe stata consenziente ma a quell’età comunque la legge non da importanza alla volontà della ragazza, l’uomo ha comunque commesso un reato. Pare che il 38 enne frequentasse la casa della famiglia e che la madre fosse a conoscenza della relazione della figlia, per questo motivo anche la donna rischierebbe di essere denunciata per concorso in violenza sessuale.