Lucca: 73 enne muore in auto a causa di un improvviso malore

L'uomo si trovava sulla sua auto, a pochi metri dalla sua abitazione a Lucca, quando ha avvertito un improvviso malore che lo ha fatto sbattere contro una colonnina del gas

0
624

Un improvviso malore, forse un infarto, questa sarebbe la causa della morte di un uomo di 73 anni, Adolfo Giovanni Di Ricco, avvenuta ieri pomeriggio mentre si trovava a bordo della sua auto a poche centinaia di metri dalla sua abitazione a Lucca. La notizia è stata riferita da fonti nazionali.

Stando alle informazioni riportate, pare che Adolfo Giovanni Di Ricco era stato con degli amici ad un circolo ricreativo e stava tornando a casa quando, giunto in via Delle Corti a Lucca, ha avvertito un improvviso malore che lo ha costretto a sterzare verso destra e finire contro la fiancata di alcune auto. Il mezzo si è poi fermato contro una colonnina del gas.

Diverse persone sono subito accorse sentendo il frastuono generato dall’impatto. Alcuni passanti hanno immediatamente chiamato i soccorsi e, credendo che l’auto potesse prendere fuoco, hanno cercato di estrarre Adolfo Giovanni Di Ricco dalla sua Fiat 500, ma tutti i loro sforzi si sono rivelati vani visto che i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.