Il ddl taglia-stipendi dei parlamentari è approdato alla Camera

Verrà discusso nella giornata di oggi, lunedì 24 ottobre 2016, il disegno di Legge che prevede un taglio netto degli stipendi dei parlamentari. A presentare il suddetto disegno sono stati alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle.

0
353

Verrà discusso nella giornata di oggi, lunedì 24 ottobre 2016, il disegno di Legge che prevede un taglio netto degli stipendi dei parlamentari. A presentare il suddetto disegno sono stati alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle che da sempre di battono per ridurre i costi della politica.

La proposta prevede un tetto massimo agli stipendi di ogni singolo parlamentare pari a € 5.000 e una riduzione anche del rimborso delle spese che mensilmente i parlamentari ricevono. Qualora il disegno e dovesse effettivamente diventare Legge ci sarebbe un notevole abbattimento dei costi considerato anche il numero elevato di parlamentari presenti nelle due camere.

Nelle ultime ore, Grillo, esponente di spicco della M5S, ha esortato i democratici a votare la Legge nell’interesse della comunità. Intanto, è attesa per domani una manifestazione davanti a Montecitorio con la partecipazione di tanti attivisti per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito a questo importante tema.