Giappone: cacciatore uccide un orso, scoprono al suo interno resti umani

L'incredibile scoperta è stata fatta quest'oggi quando il cacciatore ha ritrovato al suo interno alcuni resti umani che si ipotizzano possano essere quelli di alcune persone scomparse.

0
303

Alcune fonti internazionali riportano la notizia dell’uccisione di un orso bruno avvenuta a Kazuno, in Giappone. Quello che più ha fatto scalpore è che al suo interno sono stati ritrovati diversi resti umani che, si pensa, possano appartenere a quattro persone scomparse in zona nei giorni precedenti.

Ad uccidere l’animale è stato un cacciatore della zona. Mai l’uomo avrebbe potuto immaginare di ritrovare dei resti umani al suo interno e, una volta fatta la scoperta, ha immediatamente avvertito le forze dell’ordine le quali stanno analizzando i resti per capire se si tratti di più persone.

Proprio in questi giorni, nella zona dove è stato ucciso l’orso, era stata segnalata la scomparsa di un’anziana donna la quale si era avventurata da sola nel bosco alla ricerca di fiori selvatici e piante.