Twitter. I dati di oltre trenta milioni di utenti sono stati rubati?

Il sito LeakedSource ha reso noto che 33 milioni di account del noto social network testuale Twitter potrebbero essere stati rubati e resi disponibili online.

0
305

Recentemente, il sito LeakedSource, specializzato nell’evidenziare eventuali fughe di dati, ha reso noto che milioni (circa 33) di account relativi al noto social network testuale Twitter potrebbero essere stati rubati e resi disponibili online.

La notizia ha subito portato ad una reazione dei piani alti di Twitter. Un portavoce della società si è infatti affrettato ad affermare che le eventuali credenziali ottenute non sono arrivate da una fuga di dati da Twitter.

Effettivamente, i dati potrebbero essere stati frugati attraverso malware che vengono installati inconsciamente dagli stessi utenti sui browser che utilizzano quotidianamente per navigare in rete. In ogni caso, pare che nessuna nazione è immune a questi problemi atteso che gli utenti coinvolti arriverebbero da ogni angolo del mondo, compreso il nostro paese. Staremo a vedere se Twitter riuscirà a chiarire la questione. Rimanete sintonizzati per non perdere gli eventuali aggiornamenti.