Box Office Usa, X-Men Apocalypse sbaraglia la concorrenza

Ecco gli incassi nei cinema americani dell'ultimo weekend: il film X-Men Apocalypse, l'ultimo della saga dei mutanti, ha sbaragliato l'intera concorrenza incassando circa 65 milioni di dollari in tre giorni.

0
3854

Sono stati diramati i dati relativi agli incassi nei cinema americani dell’ultimo weekend appena trascorso. Il film X-Men Apocalypse, l’ultimo della saga dei mutanti tanto amati dai fans, ha sbaragliato l’intera concorrenza tanto da riuscire nell’ardua impresa di incassare circa 65 milioni di dollari in appena tre giorni.

Al secondo posto si è piazzato il film Alice attraverso lo specchio, sequel di Alice in the Wonderland, che non è andato oltre 28 milioni di dollari, quasi un flop considerando il successo del suo predecessore. Sul gradino più basso del podio si è piazzato The Angry Birds Movie.

Ai piedi del podio troviamo invece il film Captain America Civil War, alla quarta setimana di programmazione, il quale ha raccolto in totale 372,6 milioni di dollari. Seguono a ruota le pellicole Cattivi vicini 2 e Il libro della Giungla che ha raggiunto la lusinghiera soglia dei 338,4 milioni di dollari da quando è in programmazione (sette settimane).